Aeroporto Linate

Aeroporto Linate

I banchi check-in ed i banchi gates sono stati ripensati quali elementi identitari del brand SEA. Il design punta ad offrire un oggetto di arredo caratterizzato dalle geometrie semplici e morbide ma soprattutto di grande pregio materico grazie all’uso di metalli nobili quali l’ottone e il rame trattati sapientemente da De Castelli con processi di ossidazione tali da restituire un’immagine unica per questo ambiente. In discontinuità con una prassi progettuale che ha voluto l’immagine di questi banchi prettamente tecnologica e operativa, con materiali freddi o sintetici, si è trattato il tema con l’intento di realizzare un oggetto capace di restituire all’ambiente circostante una immagine familiare quasi come un mobile che può essere presente nelle proprie case. Non solo un elemento di design realizzato con materiali di pregio e capaci di invecchiare bene, ma anche e soprattutto il contenitore di tutte le tecnologie necessarie alle operazioni di imbarco, ponendo grande attenzione sia alle esigenze degli operatori che di tutti i passeggeri, grazie ad un attento studio dell’ergonomia del banco. Il progetto segue con scrupolosità il principio di “universal design” laddove si vuole garantire una uguale accoglienza sia per i passeggeri normodotati che quelli con disabilità, a mobilità ridotta o anziani (PMR). Il ripiano scorrevole è inserito in un elemento laterale la cui sagoma riprende il logo della Sea armonizzandosi nel bancone e offrendo una immagine nell’insieme coordinata.

Antonio de Martino - Gnosis "Componente fondamentale per la realizzazione di questo progetto è stata la grande sinergia con tutti gli attori coinvolti e in particolar modo con la ditta De Castelli che ha da subito dimostrato grande disponibilità nel mettere a disposizione la propria esperienza e la qualità artigianale dei suoi manufatti contribuendo al raggiungimento di un risultato unico nell’ambito di un progetto aeroportuale."
Architetto Gnosis
Luogo Aeroporto Linate - Milano, Italia
Anno 2020
Foto Chiara del Sordo

Materiali